Consigli dell’esperto

LA PERLA

                                   SIANO LE PAROLE COME LE PERLE...                                                                                                                                           ...RARE E PREZIOSE...

   

La perla naturale,essendo appunto creata dalla natura,non deve mai essere rinchiusa in una scatola, ma deve sempre rimanere all'aria aperta. In questo modo prendendo aria e quell'umidità necessaria la perla rimarrà viva. Più le indossate e meglio sarà per la loro bellezza, e la vostra!!! Vi ricordo però di non indossarle mai se dovete lavarvi, profumarvi, mettere lacca o crema perchè la perla morirebbe.

LA TURCHESE

     LA TURCHESE...
                               ...UNA DELLE PIETRE PIU' DELICATE...

Siamo abituati a dire "il turchese", ma in realtà è esatto dire "la turchese".

E' la pietra che nello zodiaco si abbina al segno del sagittario.

La turchese veniva molto usata nell'antichità come pietra ornamentale, e infatti il reperto più antico in turchese è un bracciale scoperto in Egitto, risalente a più di 8000 anni fa.

La turchese infonde energia nei momenti di stanchezza, allevia la depressione infondendo gioia di vivere e riducendo la tendenza al vittimismo. Ha un'azione disintossicante, antidolorifica, tonica e ricostituente.

Attenzione!!! NON lasciatela mai vicino a fonti di calore o al sole.

Prestate un'attenzione particolare alla pulizia, perché essendo una pietra porosa, è molto facile danneggiarla con acidi o detersivi vari. Consigliamo di strofinarla solo con un panno inumidito di acqua.

Le collane andrebbero rinfilate periodicamente così da risanare il gioiello.

Curiosità: si dice che questa pietra sbiadisca con l'avvicinarsi di una disgrazia!

IL DIAMANTE

                                                ...IL DIAMANTE...

Vi siete mai domandati quale sia la differenza tra diamante e brillante??? Vi sveliamo la risposta...NESSUNA!!! Il termine diamante è il nome dato al materiale, mentre il brillante non è nient'altro che il medesimo articolo ma lavorato,cioè tagliato tondo, che deve seguire canoni ben precisi che lo valorizzano.

La terminologia esatta è diamante taglio brillante,perchè oltre a questo esistono altri modi in cui il diamante si può tagliare.

Diamante stato grezzo

Diamante taglio brillante

 

 

 

 

 

Questo mese parliamo proprio del taglio che può avere un diamante,oltre al più rinomato brillante, ne esistono tanti altri!

 

 

Continua a seguirci sul sito, perché ogni mese sveleremo una curiosità in più sui diamanti...!!!